lunedì 30 marzo 2015

Handmade Easter: gallinelle di stoffa.

Quando ho iniziato a pensare al post pasquale per l'Handmade Easter mi sono tornate in mente le primavere della mia infanzia, i prati gialli di botton d'oro, il tepore del primo sole, i coniglietti bianchi nel prato e le galline, quelle bianche, della zia, che tutte le mattine mi regalavano un bell'ovetto fresco!

Perchè per qualcuno Pasqua sarà anche sinonimo di cioccolato, di Easter Bunnies e di agnelli, ma per me a Pasqua sono d'obbligo le galline...

Così ho sbirciato qua e là nel web, ho visto tante idee carine e mi sono messa a produrre allinacei...    "E fu così che l'appartamento diventò un pollaio!" disse mio marito.

Taglia e destra, cuci a sinistra, ne sono usciti due tutorial che oggi posto per l'Handmade Easter di The Creative Factory.

Vi presento...la gallina postmoderna e la gallina stordita!!! A voi la scelta...

Tutorial 1. La gallina postmoderna.
E'un tutorial molto facile e velocissimo da fare...

Materiale occorrente:
carta per cartamodello (va benissimo anche la carta forno o quella di giornale)
penna/matita
squadra
goniometro
stoffa
filo
gesso
spilli
macchina da cucire
ovatta da imbottitura
feltro
colla a caldo


Procedimento:
Disegnate sulla carta un triangolo con tutti i lati uguali.
Potete aiutarvi con il goniometro (tutti gli angoli interno devono misurare 60°), oppure potete fare come me piegando a metà la carta. In questo caso la base del triangolo misura la metà del lato obliquo. Una volta aperta la carta tutti i lati saranno uguali.



Tagliate.
Riportate il cartamodello sulla stoffa per 4 volte.
Per fare più alla svelta potete mettere la stoffa doppia.


Ricordatevi di disegnare con il gesso sul rovescio della stoffa e di tagliare lasciando mezzo centimetro di margine per le cuciture.

A questo punto puntando la stoffa al rovescio cucite con la macchina da cucire i triangoli in modo da formare una piramide a base triangolare.







Lasciate un foro nella cucitura per rivoltare il lavoro.

Imbottite bene e cucite il foro con dei piccoli punti.


Il corpo della vostra gallina è pronto!
Ora tagliate dal feltro gli occhi, le pupille, la cresta, il becco e i bargigli.



Applicate con la colla a caldo.

Ecco fatto, la vostra gallina è finita!!




Tutorial 2. La gallina stordita.

Materiale occorrente:
carta per cartamodello (va benissimo anche la carta forno o quella di giornale)
penna/matita
stoffa
filo da ricamo colorato
gesso
spilli
macchina da cucire
ovatta da imbottitura
feltro
colla a caldo

Procedimento:
Disegnate il cartamodello sulla carta e ritagliatelo.



Disponete la stoffa al rovescio, riportate con il gessetto il disegno e tagliate lasciando mezzo centimetro di stoffa per le cuciture.




Cucite con la macchina da cucire, dritto contro dritto, lasciando nella parte inferiore un piccolo foro per rivoltare il lavoro.
Girate il lavoro, imbottite con l'ovatta e chiudete con dei piccoli punti nascosti.



Con il filo da ricamo in contrasto rifinite la coda con dei punti lunghi.


Ora tagliate due triangoli di feltro giallo per il becco, cucite i due lati obliqui lasciando aperta la base. Rivoltate il becco.Tagliate gli occhi, la cresta e i bargigli. Incollate tutto con la colla a caldo.

Se volete fare un fermaporta potete inserire nell'imbottitura un sacchetto pieno di sabbia e creare un piccolo inserto in stoffa a spicchio da cucire sulla base (così la gallina starà in piedi!).




La gallina stordita è finita!!




Ed ecco una foto di gruppo!



Per oggi è tutto, correte a guardare i bellissimi post delle ragazze che oggi pubblicano con me...e poi tornate indietro! Andate sul blog di Alex a scoprire le meraviglie create dal team!!

Alessia De Bonis di Le Chat Gourmand
Camille Nancy di La Mini Factory
Valeria di Valeria’s Shelf

Happy Easter!!!


giovedì 19 marzo 2015

1 pin al mese - Marzo - Scatoline con la envelope punch board.

Ciao a tutte!

Oggi vi presento le mie creazioni realizzate per l'iniziativa 1 pin al mese di marzo.
Si tratta di due semplicissime scatoline realizzate con l'envelope punch board...il mio ultimo acquisto...eh sì, alla fine ho ceduto e l'ho acquistata a Creattiva...

Queste sono le primissime scatoline che ho realizzato...devo dire che sono abbastanza soddisfatta, soprattutto per la velocità di realizzazione..se serve una scatolina veloce veloce, per un pensierino dell'ultimo minuto la envelope risolve il problema!

Sono partita da queste due immagini...




ed ho creato queste...







Anche il fiocco è fatto con la envelope (e mi piace un sacco!).

Ecco qua...
Le userò a Pasqua per regalare gli ovetti di cioccolato, ma sono molto carine anche come bomboniere o confezioni per la bigiotteria.

Per il resto rimango dell'idea che, per creazioni personalizzate, in grandi quantità o di dimensioni più grandi, la Cameo è davvero imbattibile!

Per oggi è tutto...a presto!


martedì 3 marzo 2015

1 pin al mese: febbraio

Ok, sono fuori tempo massimo, lo riconosco...la verità è che il post era pronto giovedì, m la mia maledettissima connessione non ne ha voluto sapere di funzionare fino ad oggi...

Sono stata molto pigra negli ultimi tempi...ho trascurato molto il blog, ma ho continuato a creare...

Ho voglia di primavera..e ho voglia di Pasqua...partiamo allora con un po' di ideuzze per la casa!

Oggi per l'iniziativa un pin al mese vi propongo questa gallinella di feltro.

Sono partita da questo pin





Poi, con l'aiuto della mitica Big ho creato questa gallinella...




Con questo post partecipo al linky-party-125- di Alex!

A presto!!!!