mercoledì 5 agosto 2015

Estate, tempo di mercatini...Del Natale e di altre disquisizioni.

Estate, torrida estate!
Mai un'estate qui da noi fu calda come questa...ovviamente direi...devo solo affrontare il trasloco!

Tra uno scatolone e l'altro però riesco a ritagliarmi il tempo per qualche mercatino e qualche nuova creazione.
Diciamola tutta, i mercatini sono la passione della mamma, io l'animo da commerciante non ce l'ho proprio. Preferisco stare dietro le quinte: produrre, creare, sognare nuove cose.

Sto già pensando al Natale, perchè per me col 1 agosto scatta l'autunno...mi prende uno Spleen esagerato...inizio a deprimermi 'chè l'estate ormai è finita e si va verso il periodo più pesante dell'anno, settembre, col suo carico di incombenze, il lavoro che riprende e quella nsotalgia che se non ci fosse il pensiero del Natale andrei in depressione ogni anno.

Quindi, per cercare di vedere il bicchiere mezzo pieno, vi dico che ad oggi, 5 agosto, mancano 142 giorni al Natale...quindi è meglio mettersi all'opera che l'anno scorso mi sono venduta tutti i decori dell'albero di famiglia ed ora è tempo di rimediare perchè il primo Natale in casa nuova dovrà essere un grosso grasso Natale alpino!

Vi lascio con qualche immagine rubata durante i mercatini....



Vi piace il paraspifferi con i gufi?...è il secondo che faccio. Il primo, nei toni del giallo, è andato in regalo alla mia zia...questo è rosso e fa tanto inverno...


Questi invece sono alcuni orecchini che ho fatto schiacciando i tappi a corona con la Bigshot, mentre la parure color acquamarina è realizzata all'uncinetto dalla mamma.




Le foto sono di pessima qualità...fatte con il telefonino..sorry!
Per oggi è tutto, a presto!!!